Tavola Rotonda su Assegno Elettronico ed RDC a Milano

Contenimento dei costi, aspetti normativi e opportunità di business sono al centro del dibattito

L’autorevole rivista di settore AziendaBanca ha organizzato in data 21 febbraio a Milano, in collaborazione con Panini, una Tavola Rotonda che ha visto la partecipazione di ABI con otto banche italiane più la canadese CIBCfirst mover sul Deposito da Remoto (RDC) nel proprio mercato – nel ruolo di testimonial di prestigio. Tema dell’incontro l’implementazione della CIT (check image truncation) in Italia e l’opportunità emergente dell’RDC come sua prossima fase, nonché suo completamento ideale.
 
Durante il dibattito è emerso che l’assegno in Italia risponde ancora a esigenze concrete di consumatori e aziende, nell’attesa di vedere se i challenger digitali riusciranno a sostituirlo, per cui la priorità per le banche è abbatterne i costi di gestione, obiettivo fondamentale della procedura CIT; a cui si aggiunge come “prossima frontiera” appunto il Remote Deposit Capture, applicazione che consente di estendere i benefici della digitalizzazione ai clienti delle banche stesse, oltre a costituire una nuova opportunità di business e di differenziazione competitiva per gli Istituti.
 
Il resoconto completo dell’evento da parte di AziendaBanca – numero di marzo 2019 – è disponibile a questo link.
 
L’articolo di Panini sul Deposito da Remoto, scaturito dalla partecipazione dell'azienda al Convegno sul Pagamenti Digitali di febbraio 2018 a Taormina, è disponibile qui.