Jason Hubbard è il nuovo Business Development Manager

Jason Hubbard

Un ruolo cruciale per transizione del focus aziendale verso nuovi domini applicativi.

Panini è lieta di annunciare che a partire da maggio 2022 una nuova risorsa strategica è stata aggiunta al nostro team. L'azienda ha dato il benvenuto a Jason Hubbard come nuovo Business Development Manager.

Jason è un esperto professionista che lavora nel settore delle tecnologie finanziarie da oltre 15 anni. Panini ha recentemente intrapreso un'espansione dalle nostre tecnologie tradizionali per la smaterializzazione degli assegni e l'elaborazione dei pagamenti alle applicazione di Secure Identity e di autenticazione, e il ruolo di Jason sarà di fondamentale importanza per supportare il perseguimento di questo ambizioso obiettivo. Il nuovo BDM sarà inizialmente incaricato di creare ed mettere in atto strategie volte al successo della nuova utility di identità sicura di Panini, chiamata BioCred, pronta per essere annunciata all'evento Future Branches East (Boston, 12-13 luglio 2022). BioCred è progettato per migliorare il canale fisico (filiali) e per consolidare diverse funzioni essenziali nei servizi finanziari - e non solo. Hubbard lavorerà a stretto contatto con Product Management, Marketing e R&S di Panini per definire nel dettaglio i requisiti di mercato e supportare la roadmap di sviluppo di conseguenza.

Jason vanta master in ingegneria del software presso la University of Southern Mississippi e ha lavorato per diverse aziende, con particolare attenzione alle partnership strategiche e alla gestione dei clienti.

"Sono entusiasta di sfruttare la mia preparazione ed esperienza per contribuire a portare questa nuova soluzione sul mercato. Stiamo riscontrando un grande interesse iniziale e non vedo l'ora di far crescere la diffusione di questo prodotto a livello globale."

afferma Jason.

"Sono certo che le competenze e l'entusiasmo di Jason faranno una grande differenza nel modo in cui la nostra Azienda intraprenderà l'ambiziosa sfida che ci porta ad andare oltre i nostri mercati e applicazioni tradizionali."

aggiunge Elena Orlandi, Senior Product Manager di Panini.