Il sistema di autenticazione di impronte digitali di Panini riceve la certificazione Appendix F dall'FBI

fingerprint_thumb

BioCred è stato dichiarato dispositivo conforme allo standard più rigoroso in materia di impronte digitali dell’agenzia governativa di polizia federale degli Stati Uniti

Torino, Italia e Dayton (Ohio), Stati Uniti (5 gennaio, 2022) - Panini S.p.A., azienda leader a livello mondiale nelle tecnologie per i pagamenti, ha conseguito un’importante certificazione dal Federal Bureau of Investigation statunitense (FBI) – in base allo standard Appendix F delle specifiche di qualità dell’immagine, (Image Quality Specifications – IQS) previste dalla piattaforma Next Generation Identification (NGI) – per il suo nuovo sistema di autenticazione biometrica basato sulle impronte digitali.

L’Appendix F, secondo l’Electronic Biometric Transmission Specification (EBTS) dell’FBI, è lo standard piú rigoroso per le impronte digitali previsto dall’agenzia federale. Esso prescrive precise condizioni di qualità dell’immagine, basandosi sul confronto tra impronte umane e consentendo operazioni di corrispondenza “uno-a-molti” su larga scala. Gli scanner di impronte digitali certificati Appendix F devono pertanto sottostare a severi requisiti tecnici nella riproduzione dell’impronta, quali la gamma di grigi, il rapporto fra segnale e rumore e la precisione geometrica.  

Questo riconoscimento assicura che i prodotti certificati soddisfino o superino gli standard minimi di interoperabilità dell’FBI – ovvero le impronte raccolte utilizzando un dispositivo certificato risulteranno confrontabili con quelle raccolte da un altro dispositivo in lista, nonché compatibili con il Sistema NGI, considerato il più grande ed efficiente archivio elettronico di informazioni biometriche e storia criminale al mondo. In particolare, Panini ha scelto questa tecnologia per l’autenticazione dei clienti in presenza, con l’obiettivo di garantire transazioni sicure e allo stesso tempo soddisfare le aspettative degli utenti in termini di velocità e comodità. Il livello FAP 45 dell’Appendix F permette la rilevazione di impronte multiple in un’unica scansione, riducendo la probabilità di errori di sequenza. Inoltre, il processo certifica che lo scanner ha testato con successo l’effetto della luce solare sulla qualità dell’immagine.

L’ottenimento di questa certificazione è strategico per Panini, che sta ampliando i propri orizzonti tecnologici e di offerta, dalla digitalizzazione degli assegni (con i relativi elementi antifrode) alle applicazioni di sicurezza dell’identità. Questo risultato costituisce una pietra miliare nel percorso intrapreso dal team di Ricerca & Sviluppo per sviluppare nuove tecnologie integrabili in prodotti futuri, come testimoniato dal concept BioCred presentato alla fine del 2021 alla fiera Trustech (Parigi). Con un approccio unico e brevettato, BioCred combina comodità, sicurezza e riservatezza, e non costringe gli utenti ad abbandonare repentinamente i metodi di identificazione e autenticazione in uso in precedenza.

“La nostra azienda è pronta a rispondere a una nuova e promettente opportunità di mercato con applicazioni innovative, per cui stiamo lavorando a stretto contatto con gli enti di certificazione, assicurandoci di fare le cose nel modo giusto fin dall’inizio per guadagnare rapidamente la legittimità che il nostro marchio merita. La certificazione FBI assicura che le nostre soluzioni nella biometria delle impronte digitali siano conformi agli standard più elevati e soddisfino pienamente le aspettative di mercato in quanto a qualità e affidabilità.”

afferma Pierpaolo Bubbio, Direttore Ricerca & Sviluppo di Panini.

 

Note su Panini 
Fondata a Torino, Panini da oltre 75 anni permette ai propri clienti di adattarsi con successo ai cambiamenti nell’elaborazione dei pagamenti, su scala globale. Panini ha un ricco patrimonio di innovazione tecnologica, che si traduce in soluzioni leader di mercato fondate su una progettazione all’avanguardia. Panini migliora l’efficienza del cliente e la prevenzione delle frodi attraverso tecnologie affidabili e innovative per la dematerializzazione degli assegni e la sicurezza dell’identità. I sistemi di scansione modulabili si adattano a un’ampia varietà di scenari di acquisizione decentralizzata degli assegni, dando luogo alla più grande base installata al mondo, mentre la nascente offerta rivolta alla secure identity include applicazioni affidabili e di facile utilizzo per la verifica dell’identità e l’autenticazione dei clienti. L’Azienda opera a livello mondiale e ha una filiale diretta a Dayton (Ohio), Stati Uniti per coprire i mercati strategici americani.
Per ulteriori informazioni visitate il sito: www.panini.com/it.